carrosserie suisse - La vostra associazione settoriale

Chi siamo

Ritratto breve

carrosserie suisse è l'associazione dei datori di lavoro e del settore delle carrozzerie e dei costruttori di veicoli commerciali in Svizzera.

Con 12 sezioni e 850 aziende associate, è il punto centrale di contatto per questioni del settore. Le aziende affiliate all'associazione impiegano circa 6.400 professionisti e formano più di 1.900 apprendisti nelle cinque professioni di Carrozziere/-a lattoniere/-a AFC, Carrozziere/-a verniciatore/-trice AFC, Fabbro/-a di veicoli AFC, Carrozziere/-a riparatore/-trice AFC e Assistente verniciatore/-trice CFP.

carrosserie suisse rappresenta gli interessi del settore presso la politica, le autorità e le organizzazioni partner, sviluppa soluzioni settoriali, ad esempio per la realizzazione della sicurezza sul lavoro e della protezione della salute, e fornisce servizi di alta qualità.

Organigramma

Fatti & cifre

  • Circa 850 aziende sono organizzate nell'associazione
  • Oltre il 58% sono piccole e medie imprese con 1-10 dipendenti
  • Le grandi aziende si sono affermate nella costruzione di veicoli


Composizione regionale linguistica:

  • Nel settore della riparazione, si tratta principalmente di imprese miste
  • Nella Svizzera tedesca, l'associazione conta circa 534 membri
  • Nella Svizzera francese, l'associazione conta circa 206 membri
  • In Ticino, l'associazione conta circa 45 membri

carrosserie suisse si impegna per una forte presenza dei suoi membri sul mercato svizzero. Come associazione industriale, definiamo anche le condizioni quadro per la formazione professionale e la promozione della qualità, le questioni dei datori di lavoro, i temi ambientali e i servizi per i membri, così come la pubblicità e le relazioni pubbliche.

Felix Wyss, Presidente centrale carrosserie suisse

carrosserie suisse è organizzata in sezioni regional. Sono il collegamento tra le aziende affiliate e l'associazione nazionale di settore. In particolare, devono assicurare la rilevanza pratica - per esempio, organizzando programmi annuali variati che si concentrano su aspetti tecnici e sociali.

Le sezioni si impegnano a favore dei giovani talenti e gestiscono i centri di formazione per i cinque corsi di base della carrosserie suisse. Mantengono i centri aggiornati con le ultime tecnologie e gettano così le basi per una seria formazione di base, seguita da opportunità di ulteriore sviluppo.

L'industria della carrozzeria ha un contratto collettivo contratto collettivo di lavoro che è stato dichiarato generalmente vincolante dal 1° febbraio 2003. In base a questo accordo, tutte le imprese del settore della carrozzeria si impegnano a rispettare le disposizioni relative ai salari e agli orari di lavoro e a pagare un contributo per i costi occupazionali e di applicazione. I contributi per la formazione professionale previsti dalla CLA servono a cofinanziare le prestazioni fornite in tutta la Svizzera per la formazione di base.

Il profilo dei requisiti e il codice di condotta di carrosserie suisse sono la base per l'ammissione delle imprese di riparazione all'associazione di settore. Sono l'espressione degli sforzi fatti per adattarsi alle esigenze del mercato in costante evoluzione. Oggi, tutte le officine affiliate sono certificate secondo le specifiche della carrosserie suisse e si impegnano a rispettare il codice di condotta.

50 imprese di carrosserie suisse soddisfano anche le condizioni di EUROGARANT, il concetto operativo dell'associazione internazionale di carrosserie. Questo livello attraente soddisfa in gran parte i requisiti qualitativi dei produttori e degli importatori, che devono solo portare le condizioni specifiche del marchio.

La certificazione si concentra sulla gestione sistematica dei reclami dall'accettazione alla consegna, combinata con il controllo della qualità. Il concetto serve a professionalizzare le operazioni e fornisce ai clienti una ricchezza di servizi oltre alla trasparenza.

1919

Fondazione dell'Unione svizzera dell'industria dei carrozzieri USIC

Con il nome di Unione svizzera dell'industria dei carrozzieri USIC l'associazione dei datori di lavoro è stata fondata nel 1919.

1950

Sostituzione dell'industria automobilistica svizzera

L'industria svizzera indipendente delle autovetture con le sue famose cabriolet (Graber, Heimburger, Tüscher) viene sostituita dalla costruzione dei veicoli commerciali e del trasporto passeggeri, e la struttura aziendale commerciale sostituisce quella industriale.

2019

Cambio di nome in carrosserie suisse

In occasione della 99a assemblea dei delegati del 6 giugno 2019, i delegati hanno deciso di cambiare il nome Unione svizzera dell'industria dei carrozzieri USIC a carrosserie suisse con effetto immediato.

Con il nuovo nome dell'associazione e il nuovo logo, l'associazione vuole affermare la sua solidarietà a livello nazionale.

2021

Fusione con la Fédération des Carrossiers Romands

siamo carrosserie suisse
Dal 1° gennaio 2021, carrosserie suisse è un' associazione nazionale di settore. La storica fusione con carrosserie suisse romande unisce l'associazione e le permette di andare avanti nel futuro con più forza.

Libri dell'anniversario

50 anni di VSCI:  1919 - 1969
75 anni di VSCI:  1919 - 1994

Dieser historischer Schritt in der mehr als 100-jährigen Verbandgeschichte stärkt die Marke carrosserie suisse und unser Ansehen in der Öffentlichkeit.

Felix Wyss, Zentralpräsident

 

Siete interessati a informazioni esclusive sul settore della carrozzeria e della costruzione di veicoli?

Iscriversi alla newsletter